Centro di informazione, documentazione e orientamento per l'autonomia, l'indipendenza e l'inclusione delle persone con disabilità.
Riconosciuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia quale "Presidio di rilevanza regionale" (L.R. 41/96, art 18, comma 2 bis).

Contributi badanti 2024: importi e nuove tabelle INPS per il calcolo - 07/02/2024

Segnaliamo, a quanti hanno alle dipendenze lavoratori domestici (badanti, baby sitter), l’aggiornamento degli importi dei contributi 2024 da versare dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024.  L’INPS infatti ha provveduto ad ritoccarei contributi dovuti, sulla base delle nuove fasce di retribuzione badanti 2024, calcolate sulla variazione ISTAT del 5,4%, sulle quali calcolare i contributi da versare per quest’anno.

Di seguito vediamo quanto comunicato dall’INPS nella sua circolare numero 23 del 29 gennaio 2024, che va ad aggiornare gli importi delle precedenti tabelle contributi badanti 2023.

Per i rapporti di lavoro a tempo determinato continua ad applicarsi il contributo addizionale a carico del datore di lavoro, previsto dall’articolo 2, comma 28, della legge 28 giugno 2012, n. 92, e successive modificazioni, pari all’1,40% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali (retribuzione convenzionale).

Calcolo dei contributi badanti 2024

L’importo dei contributi da versare a badanti regolarmente assunti va calcato sulla base della retribuzione oraria del lavoratore.

A grandi linee, questi sono gli scaglioni:

  • fino a € 9,40 (retribuzione convenzionale pari a € 8,33€): contributo orario di 1,67€;
  • da 9,40 a 11,45 € (retribuzione convenzionale pari a 9,40 €): contributo orario di 1,89 €;
  • oltre 11,45 € (retribuzione convenzionale pari a 11,45 €): contributo orario di 2,30 €;
  • per orario di lavoro superiore a 24 ore/settimana (retribuzione convenzionale pari a 6,60): contributo orario pari a 1,22 €.

Per consultare le tabelle complete  è disponibile la Circolare INPS.

Ricordiamo che INPS mette a disposizone un software di simulazione che i datori lavoro possono utilizzare per calcolare contributi, tredicesime e ferie dei lavoratori domestici.

 

Fonte: disabili.com